menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Licata vuole al più presto la beatificazione di Morinello

Licata vuole al più presto la beatificazione di Morinello

Licata vuole al più presto la beatificazione di Morinello

Dopo il convegno svoltosi presso  l'amministrazione comunale spinge per accelerare il processo...

Dopo il convegno svoltosi a Licata presso la chiesa di San Domenico sulla figura del canonico Morinello, organizzato dall’assessore alla Cultura Giuseppe Arnone e dal presidente dell’Evangelium vitae e dei bioeticisti italiani, Di Natali e delle suore di San Vincenzo, si accelera sul processo di beatificazione.

“Il Comune di Licata
- dichiara Arnone - attraverso questi fulgidi esempi vuol dare quello slancio a tutta la comunità per avere dei punti riferimenti sani e portatori di valori delle dottrina della chiesa mai sopiti, in un momento di povertà e disagio sociale per i siciliani e tutto il paese."

Il sindaco Graci ha sollecitato l’arcivescovo Montenegro nell’accelerare il processo di beatificazione del canonico Morinello. "Licata è una fucina di talenti e di uomini - afferma il sindaco - che hanno lasciato una traccia indelebile per la crescita culturale, sociale e storica per tutta la cittadinanza e dopo Linares e Morinello continueremo quest’opera di valorizzazione e ricordo dei personaggi che hanno lasciato viva una traccia sempre attuale per le nuove generazioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento