rotate-mobile
Licata Licata

Volontario della Croce rossa mette in salvo un bambino di tre anni

E' accaduto tutto durante la processione di Sant'Angelo. Ignazio Scaduto è stato ringraziato dai genitori del piccolo e dal sindaco Cambiano

Il piccino si era messo a correre verso la statua trasportata dai fedeli. Si sarebbe, di certo, ritrovato sotto il cero mettendo a rischio la propria incolumità. Ad evitare i rischi è stata la prontezza di riflessi di Ignazio Scaduto del gruppo Croce rossa italiana di Licata. Scaduto - secondo quanto viene riportato su Facebook dall'unità territoriale di Sciacca - è riuscito a mettere in salvo il bambino di tre anni. E' accaduto tutto durante la processione di Sant'Angelo.

Il volontario, che ha tanta esperienza e che viene contraddistinto da una grande umiltà, ha ricevuto i ringraziamenti dei familiari e del sindaco di Licata, Angelo Cambiano, per il tempestivo intervento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volontario della Croce rossa mette in salvo un bambino di tre anni

AgrigentoNotizie è in caricamento