Licata

"Violò le prescrizioni imposte", arrestato impiegato trentaquattrenne

I carabinieri hanno bloccato l'uomo in esecuzione dell'ordinanza di sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari con la custodia in carcere

Una panoramica di Licata dove ieri sera è stato eseguito l'arresto

Avrebbe violato le prescrizioni imposte dall'Autorità giudiziaria. E' in esecuzione dell'ordinanza di sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari con la custodia in carcere - emessa dalla prima sezione penale della Corte d'appello del tribunale di Catania - che i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Licata hanno, ieri sera, arrestato Dario Trigona, 34 anni, impiegato. L'uomo, ieri, risultava essere sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari,

Le violazioni contestate alle prescrizioni imposte dall’autorità giudiziaria sarebbe avvenute, a Licata, lo scorso mese di gennaio.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato portato alla casa circondariale di contrada Petrusa ad Agrigento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Violò le prescrizioni imposte", arrestato impiegato trentaquattrenne

AgrigentoNotizie è in caricamento