menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villa comunale, il viale principale intitolato a Rita Levi Montalcini

Diversi alunni sono intervenuti per rievocare il pensiero a difesa dell'intera umanità del premio Nobel

E' stato l'assessore alle Pari Opportunità, Laura Termini, nel corso di una semplice ma sentita e partecipata cerimonia pubblica tenutasi stamani, a scoprire la targa di intitolazione del viale principale della villa comunale Regina Elena a Rita Levi Montalcini, neurologa, accademica, senatrice a vita, premio Nobel per la Medicina 1986.

Alla cerimonia hanno preso parte rappresentanti dell'Arma dei carabinieri e dell'ufficio circondariale marittimo, dell'osservatorio permanente antiviolenza di genere, del centro italiano femminile, e del gruppo Toponomastica femminile di Licata che sono stati i gruppi promotori dell'iniziativa, nonché docenti ed alunni di diverse scuole cittadine.

Diversi alunni sono intervenuti per rievocare  la figura di Rita Levi Montalcini, ma soprattutto il suo pensiero a difesa dell'intera umanità. L'assessore Termini, dopo aver portato i saluti del sindaco Giuseppe Galanti e dell'amministrazione comunale, si è soffermato sulla valenza che riveste lo stereotipo di genere nella nostra società e sull'importanza  del rispetto e del riconoscimento del valore della donna non solo da parte degli uomini ma anche da parte delle stesse donne. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento