rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Licata Licata

Licata: "tre cappelli" per lo chef Pino Cuttaia

La forte appartenenza al territori la fa da padrone nel vortice gastronomico del cuoco

Pino Cuttaia, lo chef licatese che tanto nel corso degli anni ha fatto parlare di sè in Italia e non solo, torna a centrare il bersaglio. "La Madia" il ristorante di Cuttaia, grazie alla maestria dello chef è stato posto al vertice della gastronomia siciliana conseguendo i "tre cappelli" assegnati per il secondo anno dalla guida de "L'Espresso".

Un lavoro minuzioso con ricca cura dei particolari, un vortice di sensazioni, ricordi ed emozioni in ogni piatto, senza tralasciare la bellezza visiva di ogni presentazione, sono queste le caratteristiche che hanno fatto si che il licatese acquisisse nel corso del tempo diversi riconoscimenti prestigiosi. La forte appartenenza al territorio inoltre la fa da padrone nel vortice gastronomico di Pino Cuttaia, del quale gli esperti critici hanno definito il lavoro una vera e propria esperienza sensoriale ricca di grande personalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licata: "tre cappelli" per lo chef Pino Cuttaia

AgrigentoNotizie è in caricamento