menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale di Licata

L'ospedale di Licata

Sospetto caso di meningite virale, la ragazza sta meglio

Per i sanitari, visti i sintomi, ci sono pochi dubbi sul fatto che la ragazza non sia stata colpita dalla patologia batterica, quella più grave

Sta meglio e, con molta probabilità, lascerà presto l’ospedale, la quindicenne di Licata colpita da sospetta meningite virale. Sabato scorso sono stati i genitori ad accompagnare la ragazza al pronto soccorso dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso. Qui i sanitari, considerati i sintomi presentati dall’adolescente, hanno ipotizzato la meningite di tipo virale, patologia decisamente meno pericolosa della meningite C, quella di tipo batterico. Tra l’altro la meningite virale non è contagiosa, quindi non è stato necessario sottoporre alcuno a profilassi.

Dopo le prime cure al San Giacomo d’Altopasso, i medici hanno disposto il trasferimento della quindicenne nel reparto di malattie infettive dell’ospedale Di Cristina di Palermo, dove si trova attualmente ricoverata. La giovane non è mai stata in pericolo di vita. E’ stata sottoposta a tutta una serie di accertamenti, per scoprire quale tipo di meningite l’ha colpita, ma per i medici non ci sono dubbi, visti i sintomi, che si tratta di quella virale. Nei prossimi giorni la ragazzina licatese potrebbe essere dimessa. Avrà, quindi, la possibilità di tornare a casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento