Licata

Nuovo personale in arrivo al "San Giacomo d'Altopasso"

Lo annuncia il deputato Carmelo Pullara, si interverrà anche a Caltabellotta

L'ospedale di Licata
Nuove assunzioni di personale ausiliario e oss all'ospedale "San Giacomo D'Altopasso" di Licata e da luglio rimpiazzata l'unità infermieristica mancante al poliambulatorio di Caltabellotta .
Ad annunciarlo è il deputato regionale Carmelo Pullara, vice presidente della Commissione sanità all'Ars.

"Essendo venuto a conoscenza delle situazioni emergenziali di Licata e Caltabellotta - dice Pullara - mi sono immediatamente attivato per risolvere le questioni. Infatti ho rappresentato al direttore generale  FF dell'Asp di Agrigento Dott. Mazzara, sollecitando la risoluzione delle stesse, che in questo momento particolare e per un zona montana come quella di Caltabellotta nonché per un presidio ospedaliero come quello di Licata rappresentano elementi di criticità che non devono esistere. Infine, ho sensibilizzato il direttore del distretto sanitario di Sciacca dott. Lo Scalzo ad avviare una programmazione dell’assistenza sanitaria specialistica presso il poliambulatorio di Caltabellotta considerata l’alta percentuale di popolazione composta da anziani con spostamenti  che risulterebbero particolarmente problematici. È necessario - conclude Pulllara - tutelare il fondamentale diritto alla salute dei cittadini soprattutto delle fasce più deboli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo personale in arrivo al "San Giacomo d'Altopasso"

AgrigentoNotizie è in caricamento