menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Angelo Cambiano

Il sindaco Angelo Cambiano

Rifiuti, Cambiano: "Da quando siamo usciti dalla Dedalo il costo è diminuito"

Il sindaco rileva che "con la gestione diretta risparmiamo almeno 150.000 euro al mese. A darci ragione è anche la Srr"

“Da quando siamo usciti dalla Dedalo Ambiente il costo relativo alla raccolta dei rifiuti è diminuito”.

Lo sostiene Angelo Cambiano, sindaco di Licata, intervenendo sulle recenti polemiche relative al servizio che in città viene svolto, per il momento, in house dal Comune.

“Con la gestione diretta del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani – scrive il sindaco in una nota - il costo mensile del servizio è passato dai circa 370.000 euro a circa 220.000. L'incidenza dei costi attuali, rispetto alla gestione Dedalo, è pari al 59 per cento”. Cambiano però ammette che “lo standard del servizio non è migliorato e ciò è dipeso da difficoltà che non hanno consentito in questo ritaglio di fine anno di effettuare degli investimenti e miglioramenti. Con il prossimo anno siamo certi che, con modesti investimenti, si potranno raggiungere ben altri obiettivi, specie a riguardo della raccolta differenziata”.

Il primo cittadino di Licata ha annunciato che “il Comune, nello scorso mese di luglio, ha chiesto alla Srr Ato 4 Agrigento est, che dovrà affidare anche per il comune di Licata il servizio di raccolta e spazzamento dei rifiuti, l'inserimento nel piano d'ambito della sezione “piano Licata con gestione in house”, ritenendola quale scelta atta a garantire efficienza ed economicità. La Srr ha esaminato le diverse modalità di affidamento del servizio dei rifiuti urbani, per individuare la “scelta migliore”, sotto il profilo dell'efficienza e dell'economicità, tra le diverse forme, attraverso una comparazione. Dalla stessa è emerso che la soluzione della gestione del servizio di raccolta mediante affidamento a società in house appare preferibile, in quanto i costi sono ridotti, la qualità del servizio elevata, l'avvio di gestione sarebbe immediato, oltre ad assicurare un'elevata flessibilità dell'organizzazione del servizio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento