Lunedì, 17 Maggio 2021
Licata

Cambiano: "Prima settimi e poi improvvisamente noni, che è successo?"

Il capo dell'esecutivo replica alle accuse che gli vengono rivolte dal consigliere comunale Giuseppe Russotto a proposito del fatto che il Gac "Unicità del golfo" è stato escluso dai finanziamenti regionali

Il sindaco Angelo Cambiano

“Il consigliere comunale Giuseppe Russotto, piuttosto che essere amareggiato, sembra quasi gioire per la presunta esclusione del Gac “Unicità del golfo di Gela” dai finanziamenti dell’assessorato regionale alla Pesca”.

Ad affermarlo è Angelo Cambiano, sindaco di Licata, replicando al consigliere comunale di opposizione che lo ha criticato per i mancati interventi dopo lo stop al Gruppo azione locale.

“Il consigliere Russotto dimentica, o gli sarà sfuggito – aggiunge il primo cittadino – che in prima pubblicazione il Gac “Unicità del golfo” era settimo, quindi in una posizione utile per essere ammesso al finanziamento, mentre nella seconda è diventato nono. Abbiamo già presentato una richiesta di accesso agli atti e chiesto un incontro all’assessore regionale alla Pesca affinchè sia chiarita la situazione. La questione è tutt’altro che conclusa”. “Piuttosto – conclude Angelo Cambiano – continuo a chiedermi per che cosa si spendono i consiglieri di opposizione, oltre che per criticare, in maniera esclusiva, chi amministra la città. Continuano a dimenticare, probabilmente, che in gioco c’è sempre il futuro di Licata, non certamente quello dell’amministrazione comunale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambiano: "Prima settimi e poi improvvisamente noni, che è successo?"

AgrigentoNotizie è in caricamento