menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno scorcio del porto di Licata

Uno scorcio del porto di Licata

Prolungamento del molo, stanziati oltre tre milioni di euro

Il progetto è stato presentato oggi, nel corso di un incontro al quale hanno partecipato anche i rappresentanti del Genio Civile opere marittime

Al Comune di Licata è stato presentato il progetto preliminare dei lavori di prolungamento della banchina “Marinai d’Italia” che prevede un investimento di 3.400.000 euro messi a disposizione dalla Regione. Il progetto prevede, secondo quanto annunciato dal Comune, il prolungamento del molo fino al porto pescherecci Marianello.

“All'incontro, presieduto dal sindaco Angelo Cambiano, oltre a diversi amministratori comunali e al dirigente del dipartimento urbanistica e lavori pubblici, Vincenzo Ortega, hanno partecipato – scrive il Comune - il comandante dell'Ufficio circondariale marittimo, Giuseppe Maggio, l'architetto Carmelo Ricciardo del servizio 8 dell'assessorato regionale Infrastrutture Marittime e Portuali, l'ingegnere Coppola progettista, e dirigente del provveditorato opere pubbliche Genio civile opere marittime, il geometra Cardella dello stesso ufficio, i titolari dei cantieri navali presenti in loco ed altri operatori del settore”.

“L'incontro, alla luce di quello che è il vigente piano regolatore del porto e delle realtà esistenti, ha avuto l'obiettivo – conclude il Comune - di valutare l'ipotesi di permettere l'utilizzo del motoscalo già da tempo realizzato e in attività, da parte di quanti ne hanno necessità e bisogno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento