menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Licata, troppi incidenti sulla Sant'Antonino: traffico rivoluzionato

La polizia municipale, con un'ordinanza, ha stabilito che l'arteria potrà essere percorsa dalle auto, al massimo a 30 chilometri orari

Troppi incidenti stradali in prossimità dell’incrocio tra le strade Sant’Antonino e Trippodi Marianello, così il Comune di Licata decide di disciplinare meglio il transito nella zona.

E’ stato lo stesso ente a rendere noto che “allo scopo di evitare il ripetersi di incidenti, che potrebbero avere anche conseguenze più pesanti per i malcapitati, il dirigente della Polizia Municipale ha emesso un'ordinanza con la quale disciplina il traffico veicolare nella zona. Ecco cosa è stato  disposto: l’istituzione del limite massimo di velocità di 30 chilometri orari nella strada comunale Sant’Antonino; l’istituzione dell'obbligo di fermarsi e dare la precedenza nella strada comunale Sant’Antonino, all'intersezione con la strada comunale Trippodi – Marianello, per tutti i veicoli in transito con direzione ospedale; l’istituzione dell'obbligo di dare la precedenza sulla strada comunale Sant’Antonino in corrispondenza dell'intersezione con la strada comunale Trippodi – Marianello, per tutti i veicoli in transito con direzione cimitero Cappuccini”. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento