rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Licata

Pagano: "Sindaco Licata abbandonato da istituzioni ipocrite"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

A Licata un'ipocrita manovra di palazzo punta a sovvertire il voto popolare. La prossima settimana si discuterà la mozione di sfiducia nei confronti del sindaco Cambiano. Molti consiglieri comunali gli hanno voltato le spalle. Si tratta dei sodali politici di quelle Istituzioni che l'anno scorso in pompa magna si sono presentati al suo fianco per garantirgli sostegno. Quegli stessi rappresentanti istituzionali che dovrebbero solo arrossire di vergogna dopo la forte denuncia del sindaco di Licata di questi giorni. Mi riferisco ai vari Crocetta, Alfano, Renzi.

Oggi il Pd fa mezza marcia indietro dopo aver ordito insieme agli altri per tramare alle spalle del sindaco, e lo ha fatto solo dopo la grancassa mediatica sollevata dallo stesso Cambiano, letteralmente abbandonato nella sua battaglia contro l'abusivismo, per il rispetto della legalità, dei cittadini onesti e per la tutela dell'ambiente. Mi auguro che il consiglio comunale abbia davvero un sussulto di dignità e di onestà intellettuale e rigetti la mozione di sfiducia. Come ha detto lo stesso Cambiano è giusto che siano gli elettori, solo loro, a giudicare il suo operato. A giudicare quello di Crocetta, Renzi e di Alfano ci penseranno i siciliani il prossimo 5 novembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagano: "Sindaco Licata abbandonato da istituzioni ipocrite"

AgrigentoNotizie è in caricamento