Licata

San Giacomo d'Altopasso, Cambiano chiede incontro per conoscere il futuro

Il sindaco: "L'obiettivo è rigettare e scongiurare ogni qualsiasi, benché minima, ipotesi di riduzione di servizi e chiusura reparti" 

Una veduta dell'ospedale "San Giacomo d'Altopasso"

L'ospedale "San Giacomo d'Altopasso" di Licata è stato inserito - in seguito alla rimodulazione della rete ospedaliera siciliana - tra i "presidi di base". Il sindaco Angelo Cambiano ha chiesto un incontro all'assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi, per discutere dell'organizzazione della struttura ospediera. Di fatto, per conoscere quale sarà il futuro dell'ospedale. 

Con l'incontro si cercherà di conoscere le politiche che si intendono portare avanti per arrivare al rilancio della struttura ed avere certezze circa il mantenimento di tutti i servizi già attivi, sull'articolazione dei reparti e dei singoli posti letto e sulla riapertura di unità operative che momentaneamente sono sospese. 

"L'obiettivo dell'incontro - ha dichiarato il sindaco Angelo Cambiano - è quello di avere certezza sul futuro del nostro ospedale, nel quadro della più vasta attività politica perseguita da questa amministrazione per il rilancio del San Giacomo d'Altopasso, rigettando e scongiurando ogni qualsiasi, benché minima, ipotesi di riduzione di servizi e chiusura reparti". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giacomo d'Altopasso, Cambiano chiede incontro per conoscere il futuro

AgrigentoNotizie è in caricamento