menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le strade di Licata invase dall'acqua

Le strade di Licata invase dall'acqua

Nubifragio del 19 novembre, inizia la conta dei danni

Il Comune ha annunciato che a breve distribuirà dei moduli a commercianti ed imprenditori per fare una prima stima delle attività colpite

Il Comune di Licata ha reso noto che sarà disponibile a breve la modulistica per la segnalazione preliminare dei danni. Il riferimento, ovviamente, è al nubifragio che lo scorso 19 novembre si è abbattuto sulla città, di fatto mettendola in ginocchio. Sono state allagate numerose vie del centro, alcuni quartieri di periferia e le campagne. E’ letteralmente finita sott’acqua la zona prossima alla spiaggia di Mollarella.

Lunedì scorso è arrivato a Licata il presidente della Regione, Rosario Crocetta, e l’indomani la giunta di governo ha stanziato 30 milioni di euro per rifare il collettore di acque bianche e le fognature. Il Comune, grazie alla distribuzione dei moduli, intende avere a disposizione una prima stima dei danni, con riguardo non solo a strade ed impianti, ma anche a quelli subiti da commercianti ed imprenditori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento