LicataNotizie

Comune, non ci sono nemmeno più i soldi per rimanere dentro l'Anci

E' stato deciso ieri con una delibera di giunta, anche se gli effetti del provvedimento saranno esecutivi solo dal 2020

Il Comune di Licata

Con una deliberazione adottata ieri, e dichiarata immediatamente esecutiva, la giunta municipale presieduta dal sindaco Giuseppe Galanti, e con l'assistenza del segretario generale Pietro Amorosia, ha deciso di revocare l'adesione del Comune all'Anci, l'Associazione nazionale comuni italiani. La deliberazione è stata dichiarata immediatamente esecutiva, anche se i suoi comincerà a produrre i suoi effetti con decorrenza dal 1 gennaio 2020.

"L'iniziativa avviata dalla Giunta - spiega una nota dell'Ente - rientra nella più vasta azione di contenimento delle spese iin
considerazione delle difficoltà finanziaria in cui versa il Comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento