menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vigili del fuoco in azione (foto archivio)

Vigili del fuoco in azione (foto archivio)

Un incendio ha devastato un deposito di attrezzi di un campobellese

Ad andare a fuoco è stata una baracca di legno. Secondo i carabinieri, che si stanno occupando delle indagini, il rogo avrebbe avuto natura accidentale

Un incendio ha devastato, nella notte fra venerdì e sabato, un deposito attrezzi di via Capo Squadra Mele, nel quartiere della Playa a Licata. Sul posto, hanno lavorato, per ore, i vigili del fuoco del locale distaccamento ed i carabinieri.

Ad andare a fuoco è stata una baracca di legno, che conteneva appunto delle attrezzature e materiali, di proprietà di un cinquantaduenne di Campobello di Licata. Secondo i carabinieri, che si stanno occupando delle indagini, il rogo avrebbe avuto natura accidentale. Il danno economico, che il campobellese ha subito, non è stato ancora quantificato. Ciò avverrà, verosimilmente, domani, quando i carabinieri sentiranno il proprietario della baracca di legno.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento