rotate-mobile
Licata Licata

Impasse nella gestione del servizio dei rifiuti, Brandara: "Intervenga la Regione"

Il commissario straordinario si rivolge al governatore Nello Musumeci per sollecitare l'affidamento del servizio

Il commissario straordinario del Comune di Licata, Maria Grazia Brandara, si è rivolta con una nota al presidente della Regione, Nello Musumeci, per chiedere "un'energica e autorevole iniziativa da parte delle autorità regionali preposte, al fine di sbloccare la situazione di stallo venutasi a determinare a Licata in merito alla gestione ed espletamento del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani".

Brandara, nella nota indirizzata alla Regione, sottolinea "le evidenti difficoltà incontrate dall'Apea nell'espletamento del servizio, senza che la Srr intervenga in via sostitutiva, neanche nel periodo necessario all'individuazione del soggetto gestore prevista per ottobre 2018 ad opera dell'Urega, nonostante ciò sia espressamente previsto nella convenzione".

Brandara aggiunge: "Da tutto quanto premesso, e sottolineato che il commissario straordinario del Comune è impossibilitato ad intervenire, in quanto mancano i presupposti giuridici per poterlo fare, l'appello al presidente ed ai competenti organismi regionali, per sapere, con urgenza, quali iniziative la Regione possa adottare al fine di risolvere la situazione di stallo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impasse nella gestione del servizio dei rifiuti, Brandara: "Intervenga la Regione"

AgrigentoNotizie è in caricamento