menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Comune di Licata

Il Comune di Licata

Il Pd: "Non entreremo in giunta, rimaniamo all'opposizione"

I consiglieri comunali Vincenzo Sica e Tiziana Sciria: "Non ci riconosceremo in nessun uomo della nuova compagine amministrativa"

“Il Partito democratico resta all’opposizione del sindaco di Licata, Angelo Cambiano e non si riconoscerà in nessun uomo in giunta”.

A scriverlo, in un documento appena diffuso, sono i consiglieri comunali Enzo Sica e Tiziana Sciria, i quali rilevano che “non c’è mai stata alcuna trattativa tra il sindaco e il circolo locale del Pd”.

A dire il vero, nei giorni immediatamente successivi all’azzeramento della giunta, il sindaco Cambiano (come da egli stesso confermato) aveva avviato un confronto con il Pd, nella persona di Davide Faraone, sottosegretario all’Istruzione e plenipotenziario di Matteo Renzi in Sicilia. Poi, però, l’ipotesi di un ingresso del Pd in giunta è tramontata. Secondo le indiscrezioni trapelate nelle ultime ore, tra i nuovi assessori potrebbe però esserci Luigi Cellura, vicino alle posizioni del Pd.

I consiglieri Sciria e Sica, a proposito della giunta, rilevano che “sono trascorsi 37 giorni senza una giunta e il sindaco non è mai andato in consiglio a riferire sulla crisi politica, contravvenendo ad un suo preciso obbligo regolamentare e legislativo. Da giorni si aspetta una conferenza stampa per la presentazione della nuova giunta che è rinviata di giorno in giorno. Comprendiamo – concludono gli esponenti del Pd - che nell’era della comunicazione è più importante la stampa che chi rappresenta i cittadini, ma non ci rassegniamo agli sgarbi istituzionali cui questo sindaco ci ha abituato. Libero di scegliere la giunta che vuole con chi vuole, ma la forma è sostanza nelle istituzioni. La città ha il diritto di essere amministrata e di avere una giunta che affronti al più presto le tante emergenze ed il diritto di sapere verso dove il suo sindaco la conduce e con quali obiettivi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento