menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle buche in via Nazario Sauro a Licata

Una delle buche in via Nazario Sauro a Licata

Gigantesche buche lungo i marciapiedi, monta la protesta dei negozianti

Le voragini si sono aperte dopo il nubifragio di fine novembre. Gli esercenti: "Ci era stato detto che ci sarebbero stati dei sopralluoghi dei tecnici, ma ad oggi nessuno s'è visto"

Commercianti sul piede di guerra. Dopo il nubifragio dello scorso 19 novembre, in via Nazario Sauro a Licata - lungo i marciapiedi - si sono aperte delle vere e proprie voragini. Gigantesche buche che si trovano davanti ai negozi d'arredo bagno, rubinetteria, abbigliamento, davanti alla rivendica di ricambi, davanti a pizzerie ed al barbiere.

"Ci era stato detto, dal Comune, - dicono gli esercenti commerciali - che dei tecnici avrebbero effettuato dei sopralluoghi. Ma ad oggi, ad un mese e mezzo di distanza dal giorno dell'alluvione, nessuno s'è visto. Le buche sono rimaste dov'erano e con le piogge di questi ultimi giorni, sistematicamente, - spiegano - si riempiono d'acqua. E' difficile fruire dei nostri negozi. Sono delle minacce per i nostri clienti. Non vorremmo perderli".   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento