rotate-mobile
Licata Licata

Rubato lo scooter elettrico di un anziano disabile, forte la condanna collettiva

Il Pd: "Rubare l'unico strumento che consente a un invalido di muoversi significa amplificare il suo handicap"

Era stato lasciato posteggiato sotto casa. Ignoti malviventi lo hanno portato via. Non è un furto come tanti - per quanto odiosi siano - quello messo a segno, nelle ultime ore, a Licata. Ad essere rubato è stato uno scooter elettrico di proprietà di un anziano disabile. Un mezzo indispensabile per consentire all'anziano di potersi facilmente spostare.

L'uomo ha formalizzato una denuncia contro ignoti e sono state avviate le indagini. A condannare l'episodio il segretario locale del Pd, Massimo Ingiaimo: "Rubare l'unico strumento che consente a un invalido di muoversi significa amplificare il suo handicap" - ha scritto su Facebook - . Ma a condannare il furto sono stati tutti coloro che, a Licata, sono venuti a sapere dello spiacevole episodio di microcriminalità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubato lo scooter elettrico di un anziano disabile, forte la condanna collettiva

AgrigentoNotizie è in caricamento