rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Licata Licata

"Crea un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica": arrestato

Il trentaduenne dovrà, adesso, rispondere dell'ipotesi di reato di furto aggravato

Avrebbe realizzato un allaccio abusivo per collegare la sua abitazione con la rete di illuminazione pubblica. Se ne sono però accorti, durante un controllo, i carabinieri che hanno arrestato, in flagranza di reato, un trentaduenne disoccupato T. D.. Il giovane è stato ritenuto responsabile dell’ipotesi di reato di furto aggravato di energia elettrica.

Non è la prima volta, né probabilmente sarà l’ultima, che accade in tutto il territorio provinciale. Sistematicamente, ad ogni controllo, i militari dell’Arma – che sempre richiedono, già in casi sospetti, l’intervento dei tecnici dell’Enel – arrestano o denunciano donne e uomini che si rendono responsabili di quello che è ormai uno dei reati più diffusi: il furto di corrente elettrica. Monitoraggi e verifiche andranno, naturalmente, avanti in tutti i Comuni dell’Agrigentino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Crea un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica": arrestato

AgrigentoNotizie è in caricamento