menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Licata festeggia il Patrono Sant'Angelo Martire

A causa del lavori di restauro del santuario dedicato al patrono della Città, le celebrazioni si...

Iniziati ieri a Licata i festegiamenti in onore di Sant'Angelo Martire, in ricordo dello scampato pericolo del teremorto che l'11 gennaio del 1693 colpì la val di Noto e risparmiò la città. I festeggiamenti, che vedono impegnati in diversi momenti di preghiera i devoti di Sant'Angelo Martire, si concluderanno giovedì 12 gennaio. A causa del lavori di restauro del santuario dedicato al patrono, le celebrazioni si terranno nel locali dell'ex convento annesso alla chiesa e non verrà esposta ai fedeli l'urna argentea che contiene le reliquie di Sant'Angelo martire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento