menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il municipio di Licata

Il municipio di Licata

Disservizi di Girgenti Acque, l'amministrazione: "Pronti a ricorrere all'Autorità nazionale"

Vertice fra il Comune e la società che gestisce la distribuzione idrica e la depurazione per affrontare i problemi

L'amministrazione comunale di Licata ha incontrato i vertici di Girgenti Acque per affrontare alcune emergenze. "Consapevoli delle gravi inadempienze e dei disservizi di Girgenti Acque che, negli ultimi anni, hanno provocato disagi a tutta la popolazione del territorio agrigentino ed allo stesso tempo vigili sulle “disattenzioni ambientali” verificatesi e sulle quali intendiamo coinvolgere gli organi preposti, - spiega l'ufficio stampa dell'ente con una nota - comunichiamo ai cittadini i punti trattati all’ordine del giorno".

Il Comune aggiunge: "Si è discusso del malfunzionamento delle stazioni di sollevamento, in particolare di quelle che, in occasione di piogge abbondanti, contaminano le acque dei canali e aggravano gli allagamenti; dell'insufficienza della rete idrica e delle disfunzioni fognarie". L'Amministrazione fa sapere inoltre di avere chiesto dei chiarimenti "in merito alla inefficienza del sistema refluo della zona Fondachello" e di avere sollecitato il rimborso del deposito cauzionale.

"Continueremo a sollecitare il gestore - aggiunge il Comune - a completare e realizzare i lavori a suo tempo previsti dal Piano d’ambito. In caso contrario ricorreremo all’Autorità nazionale sulla quale ricade la competenza di intervenire nel caso di inadempienze".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento