LicataNotizie

Assegnate le deleghe al nuovo assessore, ecco come è composta la Giunta

Decimo Agnello si occuperà di sport, turismo spettacolo, politiche giovanili, pari opportunità e rapporti con i quartieri

Il Comune di Licata

Decimo Agnello, nativo di Palermo ma residente a Licata, è stato nominato oggi quale assessore comunale. E' avvenuto tutto alla presenza del sindaco Giuseppe Galanti, del vice segretario, Giovanna Incorvaia, e degli altri componenti della Giunta.

Il primo cittadino ha conferito all’assessore Agnello le deleghe allo sport, turismo spettacolo, politiche giovanili, pari opportunità e rapporti con i quartieri. Adesso, la giunta comunale risulta così composta: Antonio Montana, vice sindaco e assessore agli affari generali, ecologia, igiene urbana, servizi demografici, polizia municipale, avvocatura, rapporti con il consiglio comunale, territorio e ambiente; Giuseppe Ripellino: Suap, attività produttive, verde pubblico, servizi cimiteriali, trasporti e viabilità, protezione civile, annona, decoro urbano, società partecipate, Ufficio Europa; Violetta Callea: pubblica istruzione, servizi sociali, solidarietà, politiche per la legalità, patrimonio, beni culturali, servizi culturali e bibliotecari; Carmelo Castiglione: lavori pubblici, urbanistica e randagismo; Decimo Agnello: sport, turismo spettacolo, politiche giovanili, pari opportunità e rapporti con i quartieri.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ricerca: "Chi ha questo gruppo sanguigno è più protetto dal Covid"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento