LicataNotizie

Licata, il Comune regola la distribuzione dei volantini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Preso atto dei problemi di varia natura provocati  dalla distribuzione indiscriminata di manifesti, opuscoli e depliant nelle pubbliche vie, piazze, negli androni dei condomini, nei contenitori privi di sporgenti sul suolo pubblico e altro,  è causa di un abnorme e notevole deposito di rifiuti di difficile raccolta , dell'imbrattamento del suolo pubblico e dell'occlusione delle caditoie, determinando un vero e proprio inquinamento da rifiuti speciali assimilati a quelli urbani, con conseguente aggravio di spese a carico della comunità.

            Che il fenomeno provoca conseguenza pregiudizievoli per il decoro urbano e per l'igiene pubblica, il Sindaco Angelo Cambiano, ha ritenuto necessario intervenire nuovamente sull'argomento, dopo quanto già fatto con ordinanza sindacale n° 31  del 17 luglio 2015, con un'ulteriore ordinanza adottata  ieri, per meglio disciplinare la materia.

            Con la suddetta ordinanza, che reca il n° 73 e che già pubblicata all'albo pretorio dell'ente, il Sindaco ha ordinato che,m con effetto immediato e per l'intero territorio comunale e fino a quando non verranno superate le difficoltà di carattere igienico sanitarie , come prima evidenziato:

  1. è fatto divieto a tutti di effettuare pubblicità mediante volantinaggio e/o affissione e/o apposizione di manifesti su pali dell'illuminazione pubblica e della segnaletica stradale, sugli alberi nonché sui muri o qualsiasi altro  luogo o struttura non regolarmente autorizzate;
  2. 2) è fatto divieto di consegnare a mano volantini o altro materiale pubblicitario ai viandanti sulle strade pubbliche;
  3. è fato divieto di distribuire e/o lasciare volantini, depliant, opuscoli o altro materiale pubblicitario sotto le porte/portoni di accesso, sotto i cancelli delle abitazioni private, sul parabrezza o lunotto delle autovetture e comunque su tutti gli altri tipi di veicoli; 
  4. 4) è vietato lasciare volantini e/o depliant nelle cassette ove il proprietario o il conduttore dell'immobile ha apposto una scritta con la quale vieta l'immissione di qualsiasi tipo di materiale pubblicitario;
  5. è vietata la dispersione sulle aree pubbliche e sui suoli privati e negli androni dei palazzi d materiale pubblicitario, volantini, buoni sconto, biglietti omaggio e materiali similari.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento