menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una veduta della chiesa del Carmine di Licata

Una veduta della chiesa del Carmine di Licata

Tetto della chiesa del Carmine a rischio crollo? Sopralluogo della Sovrintendenza

La parte posteriore della facciata centrale è interessata da un avvallamento, tant'è che la copertura delle tegole presenta una discontinuità

Il tetto della chiesa del Carmine di Licata presenta - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - segni di cedimento. La parte posteriore della facciata centrale è interessata da un avvallamento, tant'è che la copertura delle tegole presenta una discontinuità. "Abbiamo già provveduto ad allertare la Sovrintendenza dei Beni culturali di Agrigento che questa mattina sarà a Licata per un sopralluogo - ha detto, al quotidiano La Sicilia, il sindaco Pino Galanti - .

Le procedure di gara per aggiudicare gli interventi sono tutt'ora in corso, ma nelle ultime ore si sarebbe, appunto, registrato questo preoccupante avvallamento del tetto. La chiesa del Carmine è chiusa al culto dal novembre del 2016. Interdizione disposta per carenti requisiti di sicurezza del bene architettonico di corso Roma. Lo scorso ottobre sono stati eseguiti i lavori del primo lotto: messa in sicurezza del campanile e ristrutturazione del prospetto esterno dell'edificio. Il secondo lotto sarà quello che riguarderà anche la messa in sicurezza del tetto.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento