rotate-mobile
Licata Licata

Brucia l'autovettura di un impiegato trentenne, al via le indagini

Le cause del rogo non sono ancora chiare. Spetterà alle indagini mettere dei punti fermi e dunque cercare di fare chiarezza

Un'autovettura - una Alfa Gt - è stata devastata dalle fiamme, divampate durante il corso della notte. La vettura, di proprietà di un impiegato trentenne, era stata lasciata posteggiata in via Dei Mandorli, a Licata, quando a mezzanotte circa è divampato il rogo. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco del distaccamento di Licata. In via Dei Mandorli anche i carabinieri della locale compagnia. 

I militari dell'Arma hanno subito avviato le indagini sulla matrice dell'incendio che ha parzialmente devastato l'abitacolo dell'autovettura. Le cause del rogo non sono ancora chiare. Sono, dunque, in corso d'accertamento. Spetterà alle indagini mettere dei punti fermi e dunque fare chiarezza. E' stato, naturalmente, come procedura investigativa esige, sentito il proprietario dell'auto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia l'autovettura di un impiegato trentenne, al via le indagini

AgrigentoNotizie è in caricamento