Venerdì, 19 Luglio 2024
Licata Licata

Trovati batteri coliformi, il sindaco: "Vietato usare l'acqua per fini potabili"

Cambiano: "Il divieto fino a quanto l'ufficio di Igiene pubblica del distretto non comunicherà la possibilità di tornare ad utilizzarla"

Il sindaco di Licata, Angelo Cambiano, con ordinanza, ha disposto l'inibizione all'uso potabile dell'acqua erogata. " A causa della presenza di batteri coliformi - scrive il Comune di Licata - riscontrata su campioni di acqua prelevati dal serbatoio Safarello, che serve le contrade Fondachello, Plaia, Villaggio Agricolo e Villaggio dei Fiori, a tutela della salute pubblica, è disposta l'inibizione all'uso potabile dell'acqua erogata".

"A Girgenti Acqua Spa, ente gestore della rete idrica cittadina, è fatto obbligo - prosegue la nota stampa del Comune di Licata - di riferire sia al Comune che all'ufficio di Igiene pubblica del distretto di Licata, sui provvedimenti adottati ed i controlli interni effettuati per il rientro nei parametri di riferimento previsti dalla legge per il riconoscimento della potabilità dell'acqua. L'ordinanza avrà vigore  - conclude il Comune - fino a quanto l'ufficio di Igiene pubblica del distretto di Licata non comunicherà la potabilità dell'acqua e la possibilità di utilizzarla per usi domestici". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovati batteri coliformi, il sindaco: "Vietato usare l'acqua per fini potabili"
AgrigentoNotizie è in caricamento