rotate-mobile
Licata Licata

Armati di ascia fanno irruzione in casa di una pensionata: 69enne rapinata

Due i delinquenti che sono riusciti a portar via i soldi che la donna aveva sul tavolo della cucina. I carabinieri hanno già avviato ricerche e indagini

Bussano alla porta di casa di una sessantanovenne pensionata e accampano una banale scusa. Quando la donna apre l'uscio si ritrova davanti agli occhi due uomini, parzialmente travisati, con in mano un’ascia. Due delinquenti che hanno, senza perdere tempo, fatto irruzione nella residenza della sessantanovenne vedova e l'hanno rapinata. 

E' accaduto nella zona del porto a Licata. I due delinquenti sono riusciti a portar via i soldi che la donna aveva sul tavolo della cucina: 150 euro. Arraffato il bottino, i criminali si sono immediatamente allontanati, lasciando – di fatto – sotto choc – l’anziana vedova.

Del caso si stanno, adesso, occupando i carabinieri della compagnia. I militari dell'Arma, non appena hanno raccolto l’Sos, si sono immediatamente precipitati e hanno avviato un meticoloso e capillare rastrellamento del quartiere circostante. Fitto è il riserbo investigativo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati di ascia fanno irruzione in casa di una pensionata: 69enne rapinata

AgrigentoNotizie è in caricamento