rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Licata Licata

"Venne trovato con una pistola clandestina", 53enne condannato

La sentenza del giudice Francesco Provenzano prevede un anno e 10 mesi di reclusione, pena ridotta per effetto del rito abbreviato

Il giudice Francesco Provenzano ha condannato ad un anno e 10 mesi di reclusione, pena ridotta per effetto del rito abbreviato, Andrea Aquilino, 53 anni, di Licata. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. L'imputato, difeso dall'avvocato Domenico Romano, era accusato di detenzione illecita di arma da fuoco: una pistola calibro 38 con matricola abrasa. 

Trovato con una pistola clandestina, arrestato 

Il pubblico ministero aveva chiesto, al termine della requisitoria, la condanna dell'imputato a tre anni e 4 mesi.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Venne trovato con una pistola clandestina", 53enne condannato

AgrigentoNotizie è in caricamento