Venerdì, 24 Settembre 2021
Licata Licata

"Trovato con una pistola clandestina con matricola abrasa", arrestato 53enne

In via cautelare, i carabinieri hanno sequestrato un fucile da caccia ed il relativo munizionamento, regolarmente detenuto

Sarebbe stato trovato in possesso di una pistola clandestina, con matricola abrasa. E' per l'ipotesi di reato di detenzione illegale di arma che i carabinieri della stazione di Licata, nel pomeriggio di ieri, dopo una perquisizione domiciliare, hanno arrestato, in flagranza di reato, Andrea Aquilino, 53 anni, coltivatore diretto.

"E' stato trovato in possesso - rendono noto i carabinieri della compagnia di Licata - di una pistola clandestina con matricola abrasa. Contestualmente si è proceduto al ritiro cautelare di un fucile da caccia ed il relativo munizionamento, regolarmente detenuto". 

L'uomo, dopo le formalità di rito, è stato posto - su disposizione del sostituto procuratore di turno - agli arresti domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Trovato con una pistola clandestina con matricola abrasa", arrestato 53enne

AgrigentoNotizie è in caricamento