menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Danneggiano porta di ingresso e auto e picchiano i vicini di casa", tre condanne

Spedizione punitiva per vecchi rancori finita in tribunale, la difesa prepara l'appello

Una spedizione punitiva contro alcuni vicini di casa approda in tribunale e il processo si conclude con la condanna di tre donne. Sotto accusa Maria Serravalle, 50 anni; Giuseppa Serravalle, 58 anni e Lucia Cusumano, 37 anni.

Alle tre imputate (difese dagli avvocati Angelo Benvenuto e Giuseppe Sorriso) erano contestati i reati di danneggiamento e lesioni aggravate. Il primo, consumato insieme a un minorenne, sarebbe consistito nel danneggiare la porta di ingresso di alcuni vicini di casa e rompere i fari del loro Doblò posteggiato per strada.

Le tre donne e il ragazzino, processato separatamente, li avrebbero, inoltre, aggrediti fisicamente provocando loro svariati graffi, contusioni e traumi. Il giudice Rossella Ferraro ha condannato Maria Serravalle a 9 mesi di reclusione e le altre due donne a sette mesi. La difesa sta predisponendo l'appello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento