menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Demolizioni degli immobili abusivi, il Comune stanzia altri 63mila euro

Una determina dirigenziale dispone il pagamento del terzo stato di avanzamento dei lavori alla Conpat Scarl

Il Comune di Licata liquida il terzo "Stato avanzamento dei lavori" all'impresa romana Conpat Scarl che si sta occupando delle demolizioni degli immobili abusivi.

Una determina del dirigente del settore Lavori pubblici, Vincenzo Ortega, ha dato il via libera al pagamento di 62.799 euro a favore della ditta che sta abbattendo gli immobili realizzati abusivamente. L'importo complessivo delle opere dovrebbe costare al Comune attorno ai 650mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento