rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Licata Licata

Minacce a Maria Grazia Brandara, il commissario: "Nessuno deve buttare fango addosso ai licatesi"

"Sono colei che ha previsto i soldi per queste demolizioni nella precedente esperienza al Comune di Licata, prima che si insediasse il sindaco Angelo Cambiano"

Giornate da dimenticare, le ultimissime, per Maria Grazia Brandara.  ll commissario straordinario del Comune di Licata ha ricevuto una lettera di minacce. "Rischiati a toccare le nostre case e sei morta, ti sgozziamo, fai una sola cosa contro di noi e ti scanniamo”. Frasi pesanti e minacce contro il commissario Brandara, che ad oggi non ha ancora deciso se restare o mollare".

Lumia: Brandara prosegua nella sua azione di legalità

Lo stesso commissario poi, torna a parlare, affidandosi al suo profilo Facebook istituzionale. "Non so da quale mente vigliacca possa essere scaturita tale inqualificabile gesto, tuttavia nutro una certezza: quel che è accaduto non riuscirà a farmi cambiare idea su Licata e sui licatesi. E non permetterò a nessuno di approfittare di questa vigliaccata per buttar loro fango addosso. La viltà di uno o di pochissimi abitanti di una città di cui non sono degni, non riuscirà ad affermarsi sulla dignità ed il valore della stragrande maggioranza del popolo licatese".

Spetterà alle indagini naturalmente fare chiarezza su quanto è avvenuto.

Noi con Salvini solidale con Maria Grazia Brandara: "Continui la sua azione imparziale"

"Ringrazio coralmente tutti coloro che mi hanno espresso e stanno continuando da ogni dove ad esprimermi solidarietà, poichè desidero non tornare più sull'argomento”.

L'Adasc: "Lettera da vigliacchi"

La Brandara parla anche ai microfoni di Radio 24. “Io sono anche il commissario che ha messo i soldi per queste demolizioni nella precedente esperienza al comune di Licata, prima che si insediasse il sindaco Angelo Cambiano al quale va il mio saluto e il mio affetto, ovviamente. Per me è una cosa normale, la mia vita è stata improntata al rispetto della legge ma anche a farla rispettare”.

Il questore: "Le garantiremo serenità"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce a Maria Grazia Brandara, il commissario: "Nessuno deve buttare fango addosso ai licatesi"

AgrigentoNotizie è in caricamento