LicataNotizie

Porto di Licata, via ai lavori di prolungamento della banchina “Marinai d’Italia”

“La collaborazione con l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone ed il Ministero alle Infrastrutture -ha detto il sindaco - ha dato i frutti sperati"

Potranno essere appaltati i lavori di prolungamento della banchina “Marinai d’Italia” del porto commerciale di Licata. Lo ha annunciato questa mattina il sindaco Pino Galanti. 

“La collaborazione con l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone ed il Ministero alle Infrastrutture e Trasporti nella persona di Angelo Cambiano, capo di gabinetto del vice ministro Cancellieri - dice - ha dato i frutti sperati. Ho incaricato gli assessori Giuseppe Ripellino e Carmelo Castiglione, ognuno secondo le proprie deleghe, di  seguire l’iter progettuale e il risultato ottenuto dimostra che il lavoro di squadra paga sempre. Lo ribadisco: a me i colori politici, i distinguo, importano poco. Lavoro nell’interesse della mia città, e quando si ottengono risultati come questo è la collettività intera a beneficiarne”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento