Licata

"L'aria non è inquinata". L'Arpa ha eseguito i rilevamenti

Ad annunciarlo sono stati Maria Grazia Cimino e Tony Licata, di Cittadinanzattiva, che avevano chiesto le verifiche. Sono in corso altri accertamenti

Una veduta panoramica di Licata

A Licata l’aria non è inquinata. A testimoniarlo, anche se i dati ufficiali saranno resi noti soltanto nelle prossime settimane, sono i rilevamenti che l’Arpa regionale ha eseguito con la strumentazione che per due settimane è stata ospitata nello spiazzo esterno della scuola “Marconi”.

“I numeri usciti da questo primo rilevamento – annunciano Maria Grazia Cimino e Tony Licata di Cittadinanzattiva - ci danno un quadro confortante con livelli abbondantemente all’interno dei limiti previsti dalle normative. La relazione finale e i dati qualitativi, verranno inviati alla fine del monitoraggio, sia a noi che all’ufficio Tecnico Comunale che ha predisposto gli allacci elettrici e l’assistenza tecnica necessaria affinchè il tutto potesse andare a buon fine”.

“Il 29 ottobre – ha aggiunto Cittadinanzattiva - è iniziato il secondo ciclo che, approssimativamente, dovrebbe durare 15/19 giorni, con la stazione mobile che è stata posizionata nell’ area antistante l’ingresso della scuola “Don Milani” di via Campobello. I rilevamenti erano stati richiesti all’Arpa Regionale da Cittadinanzattiva di Licata che ha voluto proseguire un percorso di indagine e controllo di natura ambientale di tutto il nostro territorio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'aria non è inquinata". L'Arpa ha eseguito i rilevamenti

AgrigentoNotizie è in caricamento