rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Licata Licata

Brucia l'autocarro di un ambulante, le cause del rogo non sono chiare

I carabinieri, così come i vigili del fuoco, parlavano di “cause ancora in corso d’accertamento”

Un autocarro – un Fiat Iveco 35 – è andato a fuoco, nella notte fra mercoledì e ieri, in una delle strade di contrada Piano Cannelle. Erano le 3,18 circa quando i vigili del fuoco del distaccamento di Licata raccoglievano l’Sos e subito si precipitavano sul posto dove sono rimasti al lavoro per oltre un’ora. A Piano Cannelle anche i carabinieri che hanno avviato le indagini su questo nuovo – ennesimo – incendio di mezzi che si viene a registrare a Licata.

Brucia un autocarro, avviate le indagini 

L’autocarro è risultato essere utilizzato, secondo quanto è stato accertato dai militari dell’Arma, da un commerciante ambulante. Le cause dell’incendio, ieri, non apparivano essere decifrabili. I carabinieri, così come i vigili del fuoco, parlavano di “cause ancora in corso d’accertamento”. Accanto all’autocarro, né i pompieri, né i militari dell’Arma hanno trovato tracce di liquido infiammabile o taniche sospette. Nessuna ipotesi, ieri mattina, veniva categoricamente esclusa dagli investigatori che avevano, naturalmente, appena iniziato ad indagare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia l'autocarro di un ambulante, le cause del rogo non sono chiare

AgrigentoNotizie è in caricamento