menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il 9 ottobre parte il censimento generale della popolazione e delle abitazioni

I cittadini potranno compilare il questionario ricevuto per posta e restituirlo presso qualsiasi...

Venerdì 9 ottobre avrà ufficialmente inizio il 15esimo censimento generale della popolazione e delle abitazioni e a tal proposito il questionario verrà recapitato direttamente a casa di ogni nucleo familiare tramite posta. I primi questionari sono stati spediti dal competente ufficio comunale il 12 settembre, e tale operazione durerà sino al 22 ottobre.

I cittadini potranno compilare il questionario ricevuto per posta e restituirlo presso qualsiasi ufficio postale o nel centro di raccolta comunale; inoltre sarà possibile compilare e restituire il questionario ondine; questa seconda opzione sarà attuabile soltanto a decorrere dal 9 ottobre, mentre a decorrere dal primo ottobre, i cittadini potranno avvalersi anche dell’assistenza per la compilazione dei questionari contattando il numero verde gratuito 800069701.  Si sottolinea che i questionari non potranno essere restituiti prima del 9 ottobre, così come espressamente previsto dall’Istat.

A livello comunale, il dirigente del servizio, dottoressa Francesca Santamaria, rende noto che l’ente sta avviando le iniziative necessarie per facilitare la compilazione dei questionari, fornendo adeguata assistenza ai cittadini presso il centro di raccolta comunale sito in corso Roma – Uffici Demografici, allocali all'interno dell’ex convento del Carmine.

“Rispondere è un dovere – sottolinea la d.ssa Santamaria – lo dice la legge, ma soprattutto è fondamentale per mettere in luce le caratteristiche del nostro Paese. Le informazioni fornite saranno tutelate dalle disposizioni in  materia di segreto statistico e sottoposte alla legge sulla protezione dei dati. Si evidenzia l’obbligo di risposta sancito dall’art. 7 del D.lgs 322 e la sanzionabilità della violazione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento