Venerdì, 19 Luglio 2024
Licata Licata

Archeologi "a scuola" nei fondali agrigentini, al via campagna formativa

Un'attività di formazione subacquea sarà svolta dal Gruppo archeologico d'Italia "Finziade" dal 28 luglio al 2 settembre, nell’area marina della secca di Poliscia e dell’isolotto San Nicola

Archeologi studiano i fondali di Licata. Un'attività di formazione subacquea sarà svolta dal Gruppo archeologico d'Italia "Finziade" dal 28 luglio al 2 settembre, nell’area marina della secca di Poliscia e dell’isolotto San Nicola.

Per salvaguardare la sicurezza, la Capitaneria di porto di Licata ha emesso un'ordinanza che obbliga a tutte le unità in transito nella zona, di mantenersi ad una distanza non inferiore a 200 metri dall’area oggetto delle attività. 

I sub - proseguono dall'Ufficio circondariale marittimo - sono tenuti ad accertare che "le condizioni meteomarine siano tali da consentire lo svolgimento in sicurezza delle operazioni in programma", ed inoltre "ad assicurare idonea segnalazione prevista per le immersioni subacquee".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Archeologi "a scuola" nei fondali agrigentini, al via campagna formativa
AgrigentoNotizie è in caricamento