menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un ruspa al lavoro

Un ruspa al lavoro

Abusivismo a Licata, i ricorsi degli ex proprietari fermano le demolizioni

Sono ferme le demolizioni. L'ufficio tecnico del Comune e la procura di Agrigento aspettano che la giustizia faccia il suo corso

Sono ferme le demolizioni di immobili abusivi a Licata. L'ufficio tecnico del Comune e la procura di Agrigento - si legge sul Giornale di Sicilia - sono in attesa dell'esito di un ricorso al Tar presentato dall'ex proprietario di un edificio che si è opposto alla demolizione. Un altro, invece, si è rivolto al giudice delle esecuzioni per fermare le ruspe, mentre per un altro che vive in Inghilterra, si attende l'avvenuta notifica.

"Le demolizioni vanno avanti - afferma il sindaco Angelo Cambiano - non si ferma l'azione di ripristino della legalità in questa città. E siccome parliamo di legalità, è giusto attendere l'esito dei ricorsi presentati dai cittadini interessati prima di procedere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento