rotate-mobile
Licata Licata

Elezioni del 28 e 29 maggio e candidature al consiglio comunale: come fare per iscriversi alle liste

Tutte le indicazioni per compilare correttamente la domanda

Il sindaco di Licata Giuseppe Galanti ha diffuso una nota con le indicazioni per iscriversi alle liste elettorali e candidarsi al consiglio comunale per le prossime elezioni in programma il 28 e 29 maggio.

Tutti i cittadini maggiorenni, in possesso di diritti politici (ovvero che non abbiano riportato condanne penali che implichino la perdita del diritto elettorale) residenti nel Comune di Licata ed appartenenti ai seguenti paesi aderenti all'Unione europea: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria, potranno votare per l'elezione diretta del sindaco e del consiglio comunale. Gli stessi cittadini possono presentare la propria candidatura a consigliere comunale.

Per l’esercizio di tali diritti dovrà essere presentata al Sindaco domanda di iscrizione nelle apposite liste elettorali aggiunte.

Nella domanda, oltre all’indicazione del cognome, del nome, del luogo e data di nascita, dovranno essere espressamente dichiarati la cittadinanza, l’attuale residenza nonché l’indirizzo nello Stato di origine, la richiesta di iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente nel comune, sempre ché non siano già iscritti. L’iscrizione dell’elettore di altro Stato dell’Unione europea nella lista elettorale aggiunta non può comunque prescindere dal perfezionamento dell’iscrizione all’anagrafe della popolazione residente nel Comune. Ed ancora è necessaria la richiesta di iscrizione nella lista elettorale aggiunta.

 Alla domanda non presentata personalmente dovrà essere allegata fotocopia non autenticata di un documento di identità valido. La domanda di iscrizione nelle liste elettorali aggiunte può essere presentata in ogni tempo e, in occasione del rinnovo del consiglio comunale, non oltre il quinto giorno successivo all’affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorale.

Lo schema di domanda potrà essere ritirato presso l’ufficio elettorale comunale in corso Roma (ex convento del Carmine) il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 8,30 alle 13,30 e il martedì e il giovedì dalle 16 alle 18.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni del 28 e 29 maggio e candidature al consiglio comunale: come fare per iscriversi alle liste

AgrigentoNotizie è in caricamento