menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deve scontare pena, licatese torna in carcere

Gli agenti del Commissariato di Licata hanno arrestato Giacomo Ripellino, 34 anni, in esecuzione del provvedimento di revoca del decreto di sospensione di esecuzione per la carcerazione in quanto deve espiare la pena residua di sei mesi di reclusione. Dopo le formalità di rito, l'uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Agrigento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento