rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Licata Licata

Demolizioni a Licata, ruspe al lavoro in contrada Pisciotto

Nel mirino un'altra villetta abusiva. Sul posto operai, delegati della procura, tecnici del dipartimento Urbanistica del Comune e forze dell'ordine

Tornano le ruspe a Licata. Ieri sera il giudice penale della seconda sezione del tribunale di Agrigento ha autorizzato la demolizione di una villetta abusiva in contrada Pisciotto, rigettando il ricorso degli ex proprietari.

Sono sul posto sono presenti gli operai e i mezzi della ditta Patriarca, che per conto del Comune sta eseguendo i lavori, i delegati della procura, i tecnici del dipartimento Urbanistica del Comune e le forze dell'ordine.

Gli operai stanno procedendo a rimuovere mobili e suppellettili dall'abitazione, che saranno conservati in un deposito comunale e resteranno a disposizione dei proprietari. Quindi inizierà la demolizione. 

Questa è la quattordicesima villetta che viene demolita. Rimangono gli ultimi tre edifici, ma il giudice sta ancora esaminando i ricorsi presentati dagli ex proprietari ed è probabile che scioglierà la riserva entro oggi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Demolizioni a Licata, ruspe al lavoro in contrada Pisciotto

AgrigentoNotizie è in caricamento