Domenica, 16 Maggio 2021
Licata

Demolizioni a Licata, ruspe ancora al lavoro in contrada Pisciotto

Oggi è ripreso il cosiddetto “streep out”, l’esame della villetta abusiva per verificare se ci sono tracce di amianto

Forze dell'ordine nella villetta abusiva

Alle 8 del mattino di oggi sono riprese le demolizioni in contrada Pisciotto, a Licata, dove da ieri la ditta Patriarca Salvatore è impegnata nell’abbattimento della villetta della zona per la quale, due giorni fa, il giudice delle esecuzioni aveva rigettato il ricorso presentato dagli ex proprietari. 

Nel sito, ieri mattina, dopo l’immissione in possesso da parte dei tecnici del Comune, è iniziato lo svuotamento dello stabile da mobili e suppellettili. Poi gli operai hanno demolito a mano, utilizzando delle mazze di ferro, parte della veranda. Oggi è ripreso il cosiddetto “streep out”, l’esame dello stabile per verificare se ci sono tracce di amianto. In questo caso l’intervento si fermerebbe per consentire la rimozione del rifiuto pericoloso.

Intanto, considerato che ieri il giudice ha rigettato anche gli altri tre ricorsi presentati dagli ex proprietari, nei prossimi giorni saranno demolite altre tre villette. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Demolizioni a Licata, ruspe ancora al lavoro in contrada Pisciotto

AgrigentoNotizie è in caricamento