Licata

Licata, terzo giorno di demolizioni: ruspe in contrada Nicolizia

Avanti con i lavori dopo la sentenza del giudice che ha bocciato i ricorsi presentati dagli ex proprietari. In contrada Pisciotto gli operai stanno procedendo con la bonifica dell'amianto

Operai in contrada Pisciotto

Terzo giorno di demolizioni oggi a Licata, dopo la sentenza del giudice che bocciava i ricorsi presentati dagli ex proprietari. La ditta Patriarca Salvatore sta operando in contrada Pisciotto, con lo “streep out” necessario a recuperare l’amianto trovato all’interno della villetta da abbattere, ed in contrada Nicolizia. In quest’ultimo sito, invece, sono al lavoro le ruspe.

Da ieri, considerato che la villa in questione era vuota perché disabitata la molti anni, gli escavatori lavorano celermente per raderla al suolo. Si tratta di una struttura di grandi dimensioni, prossima al mare, quindi l’intervento di demolizione comporterà diversi giorni di lavoro. Servirà del tempo, poi, anche per rimuovere le macerie. Per il week end le ruspe si fermeranno, e riprenderanno il lavoro lunedì prossimo.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licata, terzo giorno di demolizioni: ruspe in contrada Nicolizia

AgrigentoNotizie è in caricamento