rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Licata Licata

Da Biella a Licata a bordo di un "Ciao", il viaggio di un 37enne veronese

Protagonista è Michele Varzini, riceverlo al palazzo di Città, questa mattina è stato il vice sindaco ed assessore al Turismo, Daniele Vecchio

È arrivato a Licata da Biella a bordo di un motorino "Ciao". Protagonista di questo lungo viaggio, per gran parte affrontato in compagnia di altri giovani dell'associazione “Crazy Italian Rally”, impegnati nella manifestazione “2000 km. Biella – Pachino", è Michele Varzini, un 37enne di Verona.

A riceverlo al palazzo di Città, questa mattina è stato il vice sindaco ed assessore al Turismo, Daniele Vecchio, che ha salutato il giovane scooterista, "elogiandone l'impresa e, soprattutto - si legge in una nota - l'espresso il proposito di fare di Licata, una delle tappe del tour dell'edizione del prossimo anno".

La carovana del “Crazy Italian Rally”, è partita da Biella, sede dell'associazione, il 30 luglio scorso per arrivare a Marzamemi il 5 agosto. Poi, prosecuzione del viaggio solitario da Marmamemi a Licata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Biella a Licata a bordo di un "Ciao", il viaggio di un 37enne veronese

AgrigentoNotizie è in caricamento