LicataNotizie

Stabilizzazione dei lavoratori, c'è il fatidico ok: ecco i contratti a tempo indeterminato

Le unità lavorative, già in forza al Comune, che fanno parte della graduatoria, complessivamente sono 131

La Giunta Municipale, riunitasi nella tarda mattinata odierna al gran completo sotto la presidenza del sindaco Giuseppe Galanti e con l'assistenza del Segretario generale Pietro Amorosia, ha deliberato l'approvazione dei verbali della commissione esaminatrice e la graduatoria definitiva di merito per la stabilizzazione  del personale delle categorie “A”, “C” e “D”, titolare di contratto a tempo determinato. 

Le unità lavorative, già in forza al Comune, che fanno parte della graduatoria, complessivamente sono 131.

"Con il provvedimento l'esecutivo - fanno sapere dal Comune - ha autorizzato il segretario generale – a procedere alla stipula del contratto di lavoro a tempo indeterminato a 18, 21 e 24 ore, sulla base di quanto stabilito dalle vigenti disposizioni di legge e dalla normativa contrattuale vigente, prevista dal CCNL, con decorrenza giuridica dal 2 Maggio 2019.

Il personale verrà confermato in organico ai dipartimenti e nei settori già assegnati, con contratto di lavoro a tempo indeterminato e parziale, con il contratto giuridico ed economico  uguale a quello relativo al contratto a tempo determinato in essere al 31 dicembre 2015.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grande soddisfazione è espressa dal Sindaco Galanti, dall'assessore al personale Pira, dall'Amministrazione comunale, per  "avere mantenuto l'impegno di stabilizzare il personale precario  nel rispetto degli impegni assunti e dei tempi a suo tempo previsti.  Ai dipendenti va l'augurio per l'obiettivo raggiunto e che lo stesso possa dare nuova linfa e slancio perchè diano  una mano a ripartire in questo momento particolarmente  difficile e complicato per la gestione della cosa pubblica". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento