rotate-mobile
Licata Licata

Consiglio comunale dà il via libera alle riprese audiovisive delle sedute

Nella seduta di ieri sera, precedentemente convocata dal presidente Carmelinda Callea, passano 3 dei 18 punti all'ordine del giorno

Nella seduta non urgente di ieri sera, precedentemente convocata dal presidente Carmelinda Callea, il Consiglio comunale di Licata ha approvato 3 dei 18 punti all'ordine del giorno, rinviata per maggiori approfondimenti la trattazione di 2 punti e successivamente sospesi i lavori per mancanza di numero legale.

Dopo la lettura da parte del presidente di un documento di solidarietà al sindaco Angelo Cambiano per l'atto intimidatorio subito nei giorni scorsi, all'unanimità con 24 voti a favore e 6 assenti sono stati approvati i verbali delle sedute precedenti.

Quindi con 22 voti a favore e 8 assenti è stato approvato il regolamento comunale per la disciplina della videosorveglianza. Sempre all'unanimità è stato altresì approvato il regolamento per la disciplina delle riprese audiovisive delle sedute del Consiglio comunale e della loro diffusione.

I due argomenti rinviati riguardano la modifica del regolamento dei Comitati di Quartiere, per ulteriori approfondimenti da parte della competente commissione consiliare, e il punto concernente l'accordo tra Comuni per il programma di valorizzazione culturale e turistica del Polo Strategico dell'area dei Comuni intorno alla Valle dei Templi – sito Unesco, per l'elaborazione e la realizzazione del progetto con il tema "2020-2600 anni di storia dalla fondazione di Akragas ai tempi contemporanei, le Comunità si raccontano".

In fase di trattazione del sesto punto all'ordine del giorno relativo all'adesione, quale socio, del Comune di Licata al Partenariato e al Gruppo Azione Locale  Sicilia Centro Meridionale Scarl, i lavori sono stati sospesi per mancanza di numero legale e automaticamente rinviati alla seduta  di prosecuzione che si terrà lunedì 7 novembre 2016, alle 18.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale dà il via libera alle riprese audiovisive delle sedute

AgrigentoNotizie è in caricamento