Licata

Pullara lancia l'allarme: "Il Comune è a rischio dissesto"

Il parlamentare chiede interventi celeri all'amministrazione Galanti

"Sta per terminare il 2019 ed ancora il consiglio comunale attende la trasmissione da parte dell'amministrazione comunale del bilancio di previsione 2019".

A lanciare l'allarme nei confronti del Comune di Licata è il deputato Carmelo Pullara, capogruppo popolari e autonomisti all'Ars che, punta il dito contro l'amministrazione Galanti "rea  - dice - di non avere ancora presentato ed approvato l'importante strumento finanziario,  determinando così  tra l’altro l'impossibilità di incamerare le risorse economiche per i progetti già finanziati nonchè di patrocinare gli eventi natalizi".

La situazione attuale, dice Pullara, "porterà il Comune di Licata a non incamerare i finanziamenti di progetti essenziali come il parcheggio interscambio (circa 300.000 euro), il restauro del teatro Re (circa 250.000 euro) senza dimenticare i 260.000 euro, già finanziati con decreto assessoriale, per la pulizia delle caditoie, quest’ultime somme mai spese solamente per incuria del comune che, da luglio avrebbe dovuto affidare i lavori a mezzo bando comunale, ma ha dovuto cedere tale attività  alla protezione civile  appunto per l’incapacità  di introitare il finanziamento per mancanza di bilancio. Ricordo, - continua Pullara - che nella prima metà di novembre Licata ha subito importanti danni causati dalle abbondanti piogge e l’acqua piovana non è stata fatta defluire per la mancata pulizia delle caditoie e della rete fognaria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pullara lancia l'allarme: "Il Comune è a rischio dissesto"

AgrigentoNotizie è in caricamento