Licata Licata

Cimitero aperto, il sindaco Galanti: "Primi passi importanti verso il ritorno alla quasi normalità"

Il nuovo decreto del Governatore della Sicilia prevede anche l’avvio dell’attività di asporto per ristoranti, pasticcerie, gelaterie, bar e pub, con divieto di consumare nei locali e nelle adiacenze, oltre ad altre autorizzazioni a favore di atleti e società sportive

A seguito della  nuova ordinanza del Presidente della Regione, emanata in vista della Fase 2 delle azioni di contrasto al Covid – 19, che sarà in vigore dal 4 al 17 maggio 2020, il sindaco Giuseppe Galanti comunica che lunedì prossimo (4 maggio), adotterà una propria ordinanza con la quale autorizzerà la riapertura dei cimiteri cittadini.  Si tratta di uno dei tanti provvedimenti particolarmente attesi dalla comunità licatese per rendere omaggio alla memoria dei propri cari defunti. Con l’occasione, preannuncia il Sindaco, verrà autorizzata anche la riapertura dei fiorai.

Il nuovo decreto del Governatore della Sicilia prevede anche l’avvio dell’attività di asporto per ristoranti, pasticcerie, gelaterie, bar e pub, con divieto di consumare nei locali e nelle adiacenze, oltre ad altre autorizzazioni a favore di atleti e società sportive, alla possibilità di trasferirsi, per tutta la stagione estiva, nelle seconde case, ma a patto che non si faccia la spola con l’abitazione principale, e consente la tolettatura per gli animali da affezione.

"Primi passi importanti verso il ritorno alla quasi normalità-  afferma il Sindaco – anche se restano invariate le disposizioni relative all’obbligo di quarantena e, soprattutto, necessario mantenere inalterato il senso di attenzione che ci ha consentito di limitare i danni provocati dal Covid- 19, osservando, come sempre, le distanze sociali e l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale quali mascherine e guanti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimitero aperto, il sindaco Galanti: "Primi passi importanti verso il ritorno alla quasi normalità"

AgrigentoNotizie è in caricamento